Gialla

| Parco Batteria

La pista gialla parte con single track con curve consecutive molto veloci, alle quali seguono una serie di salti consecutivi che possono evitati dai rider meno esperti. Una volta superati si arriva ad un bivio: a destra si va ad uno spettacolare muro con radici e pietre che mette in difficoltà anche i più esperti, a sinistra si prosegue il sigle track tecnico, che porta fino alla fine del bosco. Qui iniziano una serie di curve in contro pendenza con salti naturali, tutti evitabili, per poi proseguire verso la parte finale, che porta in velocità fino a fine pista.