Blu

| Parco Batteria

Fiore all'occhiello di Parco Batteria, la blu è una pista che ha accolto rider importanti come Sabrina Jonnier, Mattew Schols e Paolo Viola. Ha difficoltà media, ma permette di raggiungere velocità impressionanti. Il percorso inizia con uno spettacolare single track, con curve e passaggi tecnici, per poi passare alla famigerata pietraia. Una volta arrivati al primo intermedio, inizia la parte veloce. Subito troviamo il salto delle pozze, semplice ma nello stesso tempo tecnico, perché culmina su un letto di radici in lieve contro pendenza, a questo segue una serie di taboga che portano fuori dal bosco. Una volta usciti ci sono una serie di salti, il primo più semplice introduce un drop a cui seguono una serie di curve con appoggio che portano all'arrivo.